Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

6ª Settimana della Cucina Italiana in Slovenia: spazio ai futuri chef!

 

6ª Settimana  della Cucina Italiana in Slovenia: spazio ai futuri chef!

Entra nel vivo la Settimana della Cucina Italiana in Slovenia. Giunta alla sua sesta edizione, la Settimana mira a promuovere all’estero l’agroalimentare e la cucina italiana di qualità, il vero Italian Taste, per educare il consumatore all’utilizzo di prodotti autentici e di qualità e contrastare il fenomeno dell’Italian Sounding. Il tema di quest’anno è “Tradizione e prospettive della cucina italiana. Consapevolezza e valorizzazione della sostenibilità alimentare”: alimentazione e sostenibilità ambientale sono due obiettivi essenziali dei programmi di sviluppo nell’ambito dell’Agenda 2030 di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e delle strategie agroalimentari dell’Unione Europea inserite nel Green Deal. Per la VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo l’Agenzia ICE di Lubiana, sotto il coordinamento con l’Ambasciata d’Italia in Slovenia, ha organizzato un concorso per studenti sloveni di hôtellerie e gastronomia a livello universitario. I migliori concorrenti pre-selezionati si affrontano questa sera sulla preparazione di un piatto tipico italiano: in palio per il vincitore un corso di specializzazione di 2 mesi a Roma presso l’Italian Chef Academy. In un periodo così complesso, si intende dare a un giovane sloveno la possibilità di approfondire - presso una struttura italiana di consolidata tradizione - la conoscenza di quei valori italiani di sostenibilità alimentare che ben si coniugano con i prodotti alla base della Dieta Mediterranea e che fanno parte anche delle consuetudini slovene. Presidente Onorario della giuria l’Ambasciatore d’Italia in Slovenia Carlo Campanile. I Membri della giuria che dovranno valutare i candidati in base a una serie di criteri quali presentazione, creatività, gusto e struttura del piatto e tecnica saranno Giuliano Alessandrini, Direttore dell’Italian Chef Academy di Roma, il rinomato chef sloveno Luka Jezeršek e Urška Petelin capo redattrice della rivista di settore Dober Tek. Le istituzioni italiane in Slovenia stanno attuando in questi ultimi mesi una forte sinergia tra vari progetti di promozione del Made in Italy alimentare, volti a sensibilizzare i consumatori sloveni che amano l’Italia sull’importanza di utilizzare solo prodotti autentici: la lotta alla contraffazione e all’Italian soundingè un impegno prioritario del governo italiano. Dopo gli ottimi risultati dell’accordo di collaborazione con la GDO Mercator che a settembre ha introdotto 220 nuovi prodotti food & wine italiani sugli scaffali della catena, la VI Settimana della Cucina Italiana proseguirà idealmente in Slovenia attraverso un progetto di promozione natalizia portato avanti dall’Agenzia ICE di Lubiana con la catena Agraria Koper nella Regione slovena del Litorale, dove è tuttora forte l’identità culturale con l'Italia e molte tradizioni vengono riscoperte e rivissute proprio nel periodo delle festività di fine anno.

banner 6a settimana cucina in slovenia


798