Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

NOVITA’ RELATIVE ALLA CARTA D’IDENTITA’

Data:

21/02/2012


NOVITA’ RELATIVE ALLA CARTA D’IDENTITA’

Possibilita’ di inserire  nome dei genitori su C.I. dei minori di 14 anni

 Ai sensi del Decreto Legge 24 gennaio 2012 n.1 - art. 40, a richiesta degli interessati  e’ possibile riportare il nome dei genitori o di chi ne fa le veci sulla carta d’identità rilasciata a favore di minori di 14 anni.
      Sull’ultima facciata della Carta d’Identità cartacea, nelle more dell’adeguamento anche della carta d’identità elettronica, potranno dunque apparire il nome e cognome dei genitori e di chi ne fa le veci, il timbro dell’ufficio emittente e la firma del dipendente delegato. Tali elementi potranno essere aggiunti sul documento già rilasciato.
L’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio dei minori di 14 anni e’ subordinato alla condizione che viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci oppure che venga menzionato, in una dichiarazione di chi può dare l’assenso, il nome della persona o ente o compagnia di trasporto a cui i minori sono affidati. Tale dichiarazione e’convalidata dalla questura o dalle autorità consolari in caso di rilascio all’estero.

D.L. n. 5 /2012- Modifiche a scadenza della C.I.

  Ai sensi del Decreto Legge 09 febbraio 2012 n. 5 – art. 7, le carte d’identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, data di entrata in vigore del Decreto Legge, dovranno avere validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe prevista per il  documento medesimo. 

 


171