Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CONTROLLI DI FRONTIERA

Data:

11/05/2017


CONTROLLI DI FRONTIERA

Dal 10 al 30 maggio 2017, in occasione del vertice G7 di Taormina, sono ripristinati i controlli alle frontiere di ingresso in Italia.

I controlli riguardano naturalmente anche tutte le frontiere terrestri tra Italia e Slovenia e le misure valgono sia per i cittadini dei Paesi dell’area Schengen che per i cittadini degli altri Paesi.

Sebbene le verifiche siano condotte in modo flessibile, esse possono comunque, in alcuni casi di maggiore traffico transfrontaliero, creare disagi e ritardi ai viaggiatori.

I controlli riguardano dal 10 al 27 maggio soprattutto gli ingressi in Italia, e tra il 28 e il 30 maggio maggiormente le uscite dall’Italia.

Sui passaporti dei viaggiatori soggetti a controllo non viene apposto alcun visto, neanche nel caso dei passaporti di cittadini di Paesi terzi muniti di visto Schengen a ingresso singolo, in corso di validità, già timbrati al momento dell’entrata nello spazio Schengen.


499