Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

I rapporti bilaterali

 

I rapporti bilaterali

Italia e Slovenia, Paesi confinanti e amici, possono contare su forti legami storici, politici, economici, commerciali, culturali e militari, che trovano oggi spazio d’azione nella comune casa europea.
Con un interscambio di oltre 6 miliardi di euro all’anno, l’Italia rappresenta per la Slovenia il secondo
partner commerciale e il quarto investitore. A sua volta la Slovenia è tra i primi dieci nostri partner per valori pro capite dell’interscambio, saldamente all’8°posto, subito dopo la Svizzera e prima di
altri importanti interlocutori quali Cina, India, e Brasile.
Sul piano culturale, da varie rilevazioni, la Slovenia risulta tra i primi venti paesi al mondo per numero assoluto di studenti di lingua italiana (1/140 abitanti), e secondo l’Eurobarometro, l’italiano è parlato da
circa l’8% degli sloveni. Anche la collaborazione accademica è estremamente vivace, con quasi 50 accordi interuniversitari in corso.
Una menzione particolare meritano la minoranza italiana in Slovenia e quella slovena in Italia, che
svolgono sempre più un ruolo di ponte tra i due Paesi.


24